VITA

Vita

Negli ultimi anni sempre più importanza hanno assunto Il ramo vita e la previdenza complementare a causa della crisi del sistema pensionistico istituzionale. L’utente finale è indirizzato verso alternative assicurative e fondi pensione come gli unici strumenti idonei per garantire una solida integrazione per la pensione. In questo ramo oltre le classiche assicurazioni sulla vita che prevedono il risarcimento in caso di morte dell'assicurato, ma anche prodotti misti, che combinano al risarcimento per premorienza (ovvero in caso di morte prematura) anche la rivalutazione del capitale investito nella polizza. Sono investimenti che si collocano a metà via fra il campo assicurativo e quello finanziario e che consentono, appunto, di combinare i vantaggi di entrambe le soluzioni: da un lato si mantiene la solidità di un prodotto assicurativo, dall'altro si incrementa la capacità di creare valore aggiunto proprio di un investimento finanziario.